IL BLOG COME OSSESSIONE

……………….

Sono le quattro e mezza del mattino. Un quarto d’ora fa mi sono svegliato con in bocca la parola serendipity, residuato di chissà quale sogno, ma anche con l’improvvisa amnesia del suo significato. Allora mi sono alzato, ho acceso il pc e consultato la fida (ehm, a volte anche infida) wikipedia, che ha chiarito:

"Serendipità è un neologismo ancora poco usato nella lingua italiana mentre è assai più diffuso nel mondo anglosassone. Proviene infatti dal vocabolo inglese serendipity, parola coniata nel 1754 dal letterato Horace Walpole il quale, rimanendo colpito dal racconto dei "Tre principi di Serendippo" di Cristoforo Armeno, ne estrasse un personalissimo principio.

Serendipità è dunque – filosoficamente – lo scoprire una cosa non cercata e imprevista mentre se ne sta cercando un’altra. Ma il termine non indica solo fortuna: per cogliere l’indizio che porterà alla scoperta occorre essere aperti alla ricerca e attenti a riconoscere il valore di esperienze che non corrispondono alle originarie aspettative.

Oltre ad essere spesso indicata come elemento essenziale nell’avanzamento della ricerca scientifica (spesso scoperte importanti avvengono mentre si stava ricercando altro), la serendipità può essere vista anche come atteggiamento, e – come tale – viene praticata consapevolmente più spesso di quanto non si creda. Ad esempio tutte le volte che si smette di arrovellarsi nel ricordare un nome, nella speranza che l’informazione emerga da sé dalla memoria, in realtà ci si sta affidando alla serendipità.

Una famosa frase per descrivere la serendipità è del ricercatore biomedico americano Julius H. Comroe: «la serendipità è cercare un ago in un pagliaio e trovarci la figlia del contadino»."

"Forse mi stavo solo arrovellando in sogno alla ricerca inconscia di un nuovo spunto per il blog", mi sono detto. "E così, in maniera perfettamente serendipica, ovvero con tecnica di creatività accidentale, nel sogno stesso devo essermi risposto: ‘Serendipity’."

Elementare, Watson!

Soddisfatto, adesso me ne torno a letto.

[Si confronti: "La notte dei blogger viventi"]

-

[Immagine da www.intelligence-creative.com ]

8 Risposte to “IL BLOG COME OSSESSIONE”

  1. GajaC Says:

    Trovo che la serendipità sia una benedizione. Sono una serendipity-hunter (benché consapevole che questa espressione si presti a essere considerata un ossimoro… e che magari invece della serendipità potrei trovare qualche altra cosa…;))

  2. Lioa Says:

    E’ vero. Anziché il sereno potresti incontrare un tempo da bradipi:- )

  3. GajaC Says:

    Il mio preferito! E, secondo me, anche il preferito di uno dei due Vice Deconi (pare si faccia chiamare Lentore, o Lucore…). ;-)

  4. letturalenta Says:

    Non posso non dirmi bradipiano!

  5. Fantedicuori67 Says:

    La notte porta sempre qualche consiglio o qualche cosa su cui riflettere.

  6. utente anonimo Says:

    la notte o il sogno?

  7. Ocadabrodo Says:

    Il dottor Vannini mi ha detto che era capitato qui proprio per serendipità, e che qui aveva trovato, sempre per serendipità, una ragazza dal profilo un po’ etrusco che si chiama Lioa.
    Naturalmente sono stata un po’ gelosa. Anche perché, per serendipità, tanti anni fa aveva trovato me…
    Non che il Vannini sia proprio uno zoofilo, ma insomma… corteggiare mi corteggava. E un po’ allungava le mani…

  8. Lioa Says:

    Tranquilla, Ocadabrodo. La “ragazza dal profilo un po’ etrusco” è in realtà il Principe dei Gigli del palazzo di Cnosso, che il signorino Lioa ha scelto come avatar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 40 follower