L’EPOPEA DI MARIA STROFA (3)

Capitolo 2°. La 2° Triade: Critichino, Sversato, P_Ungari

Mentre la 1° triade devastava ICLI, vediamo cosa succedeva parallelamente su un ng affine: It.Arti.Poesia. È il 1 luglio 2000, la data in cui compare il 1° post di "Critichino" su IAP. Come ricordato in precedenza, ancora il 1° giorno del mese come data rituale scelta per la creazione di un nuovo fake. (24)

Con un atteggiamento volutamente provocatorio, Critichino evita di postare le proprie composizioni su IAP, limitandosi, come suggerisce il suo nick, alla critica degli altrui post, con un atteggiamento il più delle volte irridente e strafottente. Un avvio scoppiettante, insomma… peccato che il 15 luglio 2000 Critichino scompaia.

Il 6 Settembre 2000, sempre su IAP, fa la sua apparizione "Sversato": e-mail tin e message-id che indica, nuovamente, "galactica". (25)

Anch’egli irridente e presuntuoso, uno stile simile a quello di Critichino, esprime una preferenza letteraria da non dimenticare: Dostoevskij (26). Perché diciamo "da non dimenticare" ? Perché il narratore russo sarà anche il preferito di uno dei personaggi cardine di questo nostro dossier: Maria Strofa.

Teniamo in debita attenzione, inoltre, una particolarità del suo stile di scrittura, che si rivelerà ricorrente in futuro: Sversato racchiude tra parentesi quadre, nel post, dei pensieri che nelle sue intenzioni sarebbero quasi "sussurrati sottovoce" al lettore, mentre l’oggetto principale del post è un’invettiva contro un altro utente. È quasi come se Sversato dialogasse con gli omini che abitano nel suo cervello, commentando in tempo reale quello che accade sul ng (27). Ed anche in questo caso è uno stile condiviso con Maria Strofa.

Ma torniamo al 2000: trascorrono due mesi di provocazioni agli altri utenti, e il 10 settembre 2000 Sversato getta la maschera: confessa di essere un fake di "Critichino". (28)

Il ng viene scosso da questa novità, che ha, però, solo una mezza verità. Il 18 novembre 2000 un nuovo nick, p_ungari@deja.com fa una nuova sconcertante rivelazione. Dichiara, non smentito, di essere un fake di Enoch Soames e di Sversato. Siamo di fronte a una nuova triade:

Ungari è un fake di Soames, ma è anche un fake di Sversato, che a sua volta si era già dichiarato fake di Critichino.

Ungari-Sversato-Critichino – Una nuova triade di fakes di Soames, personaggio che appartiene anche alla 1° triade. È il secondo anello della nostra catena.

Ungari, che si dichiara poeta, spiega anche i motivi della sua follia, con un espediente letterario che richiama ‘L’Orlando Furioso’ di Ariosto: la pazzia per amore. (29)

Al di là di quelle che sono le cause del disagio interiore di Ungari, è istruttivo dare uno sguardo alla scheda, risultata dagli header del suo post di confessione:

From: p_ungari@my-deja.com
Newsgroups: it.arti.poesia
Organization: Deja.com – Before you buy.
NNTP-Posting-Host: 62.122.2.56
X-Http-User-Agent: Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.5; Windows 98; libero)
X-Http-Proxy: 1.1 x67.deja.com:80 (Squid/1.1.22) for client 62.122.2.56
X-MyDeja-Info: XMYDJUIDp_ungari

Dati che ritroveremo, presto, sotto una nuova veste.

Un’annotazione: l’operato della seconda Triade ha, su usenet, un impatto sensibilmente più ridotto rispetto a quanto risultante dall’attività della prima Triade. Tuttavia ha un’importanza strategica fondamentale, in quanto è nell’esistenza della seconda Triade il passaggio che collega il primo blocco al terzo, quello dove andremo a analizzare il trolleggio di Maria Strofa.

Capitolo 3° – La 3° Triade: Maria Strofa, Cuticchia, Lucangel… e i giorni nostri.

3.1 – Nascita di Maria Strofa

È il 1° gennaio 2001, il ricorrere di una data simbolica (soprattutto alla
luce di quello che abbiamo evidenziato), e nasce uno dei più grandi
protagonisti di questo nostro "Mistero BLU TROLL": Maria Strofa.
Attenzione, perchè questo momento è fondamentale: analizziamo con cura il primo intervento di Maria Strofa:  (30) 
La "nuova" postatrice scrive su IAP, utilizzando account Deja.com come il compianto P_Ungari e con il compianto Ungari ha anche tanti altri punti in comune. Diamo un’occhiata agli headers di questo 1°post:
From: maria strofa <maria_str@my-deja.com< X-MyDeja-Info: XMYDJUIDmaria
Newsgroups: it.arti.poesia
Date: Mon, 01 Jan 2001 16:05:37 GMT
Organization: Deja.com
NNTP-Posting-Host: 62.122.4.168
X-Article-Creation-Date: Mon Jan 01 16:05:37 2001 GMT
X-Http-User-Agent: Mozilla/4.0 (compatible; MSIE 5.5; Windows 98; libero)
X-Http-Proxy: 1.1 x58.deja.com:80 (Squid/1.1.22) for client 62.122.4.168
X-MyDeja-Info: XMYDJUIDmaria_strofa 

I dati in neretto son quelli IDENTICI a quelli rilevati nel post di Ungari/Sversato/Critichino/Soames/Bersani.
È una carta d’identità che racconta una storia già intuita dall’accorto lettore. Ci sono tutti i presupposti per poter prima sussurrare e poi gridare un legittimo interrogativo. Maria Strofa è un fake di Ungari ?

Se così fosse, ricapitolando, per la proprietà transitiva dell’uguaglianza
dei fake/cloni avremmo:
Maria Strofa=Ungari=Sversato=Critichino=Enoch Soames=Carlo Berselli
Senza dimenticare Ginesio di Passamonte=Enoch Soames=Milena Desi
Maria Strofa si dimostra da subito fake megalomane. Nell’arco di pochi mesi
propone al ng una raffica di poesie a sfondo erotico.
L’espediente è trito e ritrito ma funziona. La trattazione di argomenti erotici è una potente calamita, e svia l’attenzione degli utenti da altri particolari meno evidenti, ma forse più interessanti, quale è appunto la reale identità di Maria strofa. La strategia è vincente:
Ungari/Sversato/Critichino/Soames/Berselli Strofa si inserisce a meraviglia
nel ng, dove vive armoniosamente conquistando ciò che più desidera: le luci della ribalta

[CONTINUA] 

[Immagine da eraseunavez.blogia.com]

Annunci

6 Risposte to “L’EPOPEA DI MARIA STROFA (3)”

  1. GajaC Says:

    Non ce la faccio più, non è giusto: basta con le puntate! La mattina praticamente leggo prima qui che nel mio blog… :-)**

  2. Lioa Says:

    Domani apparirà un personaggio nuovo: Lucangel (= tale Lucio Angelini, di cui in rete si è detto il possibile, nel bene e nel male):-)

  3. GajaC Says:

    A-DO-RO quell’uomo! Non potrei mai e poi mai dimenticare Lucangel! (p.s. Decone, Maria Strofa ti ha dedicato un commento sul mio blog… :-)) tanti baci

  4. MariaStrofa Says:

    Io è proprio Lucangel che aspetto!

  5. Lioa Says:

    Ho risposto a entrambe nel sito di Gaja:- )

  6. utente anonimo Says:

    purtroppo ieri sera 9-6-2008 il creatore del blog maria strofa carlo berselli di carpi (mo) è morto improvvisamente.
    un grande dolore acuto per chi lo conosceva e lo apprezzava, anche col suo carattere spigoloso.
    morris morris4@katamail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...