IANNOZZI INNAMORATO

 

(Gaja Cenciarelli)

Invece di farvela lunga con la segnalazione dell’appuntamento di oggi pomeriggio a Torino (al Circolo dei Lettori, alle ore 18.30, saranno presentati i primi libri pubblicati da Vibrisselibri: la prima parte del romanzo "L’organigramma" di Andrea Comotti e il saggio "Una tragedia negata" di Demetrio Paolin; interverranno Giulio Mozzi, Demetrio Paolin, e Marco Revelli, professore di scienza della politica all’Università del Piemonte Orientale, sociologo ed economista) la butto sul pettegolezzo.

Dunque: la nostra redattrice-capo è Gaja Cenciarelli ("sora Cencia"), autrice del recente:

Ebbene, Giuseppe Iannozzi di http://biogiannozzi.splinder.com/

benché non l’abbia mai vista di persona né toccata con mano, se ne è ugualmente invaghito visitando il sito http://www.sinestetica.net

Ecco, per esempio, che cosa le ha scritto il 31 dicembre scorso:

"Suzanne, bella Suzanne dagli occhi verdi e i capelli rossi… Ti immagino come una gran bella donna, sensuale, che agitata s’inalbera, che tira su un mezzo vaf*****, sortendo come tutto risultato di risultare ancora più eccitante. Credo bene che l’operatore ha continuato a conversare [Gaja si era lamentata dell’assistenza Telecom che tardava a sistemarle l’ADSL, n.d.r.] piuttosto che risolverti il problema: ti ha sentita sensuale, calda, e lui qui a Torino dove la nebbia la tagli col coltello e fa un freddo micidiale, prova a metterti un po’ nei suoi panni, di uomo però… diciamo che si è eccitato… [cut]… Voglio andare a vivere in campagna. Vieni con me? #^_____^# Poi mandiamo un sms a quell’operatore, gli diciamo di noi, e lo facciamo schiattare dall’invidia. Che ne dici? ^____* Bacioni, Bella Suzanne"

La nostra roscia di fuego ha risposto:

"Joseph, io con tutti i complimenti che mi fai, oltre a essere rossa di capelli divento di un rosso incandescente pure di viso #^__^# Ecco, io non sono proprio una gran bella donna, (anzi, sono piuttosto piccola di statura) e poi quando traduco anche io sono rachitica… sto sempre curva sulla scrivania… se mi vedessi adesso cambieresti opinione!:)) Ehm… vabbè, si sente che sono imbarazzata, eh?  Bacioni anche a te :* P.S. Hai ragione: i casini capitano a PIOGGIA proprio quando hai da fare…"

Per rassicurarla, mi sono messo di mezzo io:

"Tranquilla, Gaja. Con Iannozzi non sfiguri. Lui è un puro naso con un po’ di contorno…"

Non l’avessi mai fatto! Iannozzi, a cui le Muse – ogniqualvolta gli venga in mente di scomodarle – non negano davvero nulla, ha inseguito Gaja nei commenti al mio post di ieri su Pino Prati, per esclamare, pazzo di gelosia:

"Ridammi Gaja, cattivo Lucignolo!"

Non contento, ha composto per me la seguente invettiva in versi, divulgata sia nel suo blog, sia in quello di Gaja:

Le vibrisse di Lucignolo
(a Gaja, la Bella Suzanne ) 
 
Lucignolo ti ha liberata?
O sei fuggita?
 
Quello ha due occhi spiritati
e in bocca tante di quelle otturazioni!
Fa davvero paura
E’ brutto come la fame
Più gretto di qualunque demone
…s’attorce alle gambe della Padrona
per rubare dalla sua mano
il boccone più succoso
 
Lucignolo lo devi lasciare!
Quando ti si fa vicino
un bel calcio basso e pestagli pure la coda
E’ il Diavolo, quel Lucignolo
Non ti fidare, Bimba
Non ti fidare delle sue vibrisse
Vuol metterti sotto, è un gatto nero
Non permettere che sia lui a dominare il fato
Tu sei più forte
Sei più bella d’una poesia e d’una moina
Così ti dico di lasciare Lucignolo
 
Lucignolo lascialo da solo
Non ascoltarne la voce
– che pare umana
Turati gli orecchi
Cerca rifugio sotto le lenzuola bianche
Ma prima, pestagli ben bene la coda
Ma prima, strappagli quei baffi
E poi portati lontana, lontana
o affrontalo a viso scoperto:
e crollerà, con un aperto miagolio
perderà l’equilibrio e tutt’e nove le vite
 
Dammi retta, quel Lucignolo non merita
una sola tua carezza né il caldo del tuo respiro
Dammi retta, quel Lucignolo è maligno
Non l’ha voluto con sé nemmeno Belzebù
Ha preferito la solitudine eterna delle fiamme
a un gatto come quello che ti fa la corte
 
Pestagli la coda, pestagliela forte
e con un calcio ben assestato castralo
E dopo strappagli le vibrisse
 
Coraggio, Bimba, ce la puoi fare
Tu sei più d’un bocconcino
Tu sei più d’una carezza
Coraggio, mandalo al diavolo quel Lucignolo
Dagli il fatto suo, mettilo steso
Coraggio, coraggio, mettilo a dormire per sempre
 
Ha due occhi spiritati
e una bocca piena di otturazioni:
fallo fuori, dopo ti sentirai libera
e la solitudine non ti miagolerà più alla porta
Portagli via quell’alito diabolico
che lo fa miagolare da mane a sera
Coraggio, Bimba, ce la puoi fare
 
Lucignolo lo devi mandare al diavolo!
 
Ce la puoi fare, fallo fuori
E poi castralo e strappagli le vibrisse
 
Ti dico che ce la puoi fare, fallo fuori
E poi castralo e strappagli le vibrisse
 
Ce la puoi fare, fallo fuori subito
Adesso, fallo fuori adesso
che si gratta con quella zampa zoppa:
un calcio basso ed è fatta
Fallo fuori, fallo fuori, fallo per te.
Annunci

50 Risposte to “IANNOZZI INNAMORATO”

  1. GajaC Says:

    LUCIOOOOOOO!!!! Ma quella foto! Quella foto orrenda dell’età della pietra!!! NO! ARGH! IO NON SONO COSIIIIIII’ 🙂 Sostituisci la foto, ti supplico, mettici quella dell’avatar! che te possinooooo (comunque grazie per la copertina del libro:))*

  2. Lioa Says:

    Ma no, stai benissimo con i capelli a ombrellone:- )

  3. GajaC Says:

    LUCIOOOOOOO!!! ti preeeeeego! I CAPELLI A OMBRELLONE? 😀 (cambiala che faccio senso lì… sembrio mia nonna!!!:)))

  4. kinglear Says:

    Ma sei bellinissima, Gaja. Amor, Amor Mio, di te mi sono invaghito. Ancora non ti ho incontrata, ma non dubito che presto il mio lungo naso avrà il piacere d’incontrare il tuo bel nasino piccolino, morbido e carino.

    Guardati quanto sei bella. Sempre di più, sempre più femmina. Come la Suzanne di Cohen.

    E guarda Lucignolo che brutto che è.

    Infatti m’ha rubato la poesia che ti ho dedicata per tenere lontano il Maligno Lucio Lucignolo Garghi Gargamella. Non potendo più coi puffi, adesso mi ruba Te, bella Suzanne.

    Ma io ti libererò dalle grinfie di quel mostro maligno che manco il diavolo l’ha voluto. 😀

    Nulla nego di questo nostro amore, Lucignolo MaLIGNO. 😀

    E grido: ridammi la bella Gaja, ridammi il mio Amore, che arrossisce a un complimento, ridammi l’Amore perché altro davvero non ho… io l’amo… tu invece te la vuoi pappare, cattivo Lucignolo #^_____^#

    Bella Suzanne, sfuggi dalle grinfie di quel nero gattaccio… 😀

  5. kinglear Says:

    Ma sei bellinissima, Gaja. Amor, Amor Mio, di te mi sono invaghito. Ancora non ti ho incontrata, ma non dubito che presto il mio lungo naso avrà il piacere d’incontrare il tuo bel nasino piccolino, morbido e carino.

    Guardati quanto sei bella. Sempre di più, sempre più femmina. Come la Suzanne di Cohen.

    E guarda Lucignolo che brutto che è.

    Infatti m’ha rubato la poesia che ti ho dedicata per tenere lontano il Maligno Lucio Lucignolo Garghi Gargamella. Non potendo più coi puffi, adesso mi ruba Te, bella Suzanne.

    Ma io ti libererò dalle grinfie di quel mostro maligno che manco il diavolo l’ha voluto. 😀

    Nulla nego di questo nostro amore, Lucignolo MaLIGNO. 😀

    E grido: ridammi la bella Gaja, ridammi il mio Amore, che arrossisce a un complimento, ridammi l’Amore perché altro davvero non ho… io l’amo… tu invece te la vuoi pappare, cattivo Lucignolo #^_____^#

    Bella Suzanne, sfuggi dalle grinfie di quel nero gattaccio… 😀

  6. kinglear Says:

    SEI BELLISSIMA, TENERISSIMA IN QUELLA FOTO, NON TI PREOCCUPARE.

    Se davvero mia nonna fosse stata così… ^_____^”’

    No, tu sei proprio una gran bella BIMBA, ma proprio BELLAAA…

  7. kinglear Says:

    SEI BELLISSIMA, TENERISSIMA IN QUELLA FOTO, NON TI PREOCCUPARE.

    Se davvero mia nonna fosse stata così… ^_____^”’

    No, tu sei proprio una gran bella BIMBA, ma proprio BELLAAA…

  8. GajaC Says:

    non è veroooo, joseph, tu sei troppo buono… sono orrenda in quella foto!;) LUCIO! me la pagherai carissima! MOLTO CARA! argh… (ma quanti complimenti, non me li merito, joseph. bacioni! sei sempre molto molto gentile nei miei confronti!:*)

  9. utente anonimo Says:

    Vorrei precisare che Gaja NON HA i capelli a ombrellone ma una bella chioma roscia tutta pettinata, che pare che sia appena scesa da un bus doubledecker col secondo piano aperto per tutta la mattina, però pettinata. Ecco. Si è capito? No, non si è capito.. Vabbe’, Tana anche per Gaja allora!
    E cmq non me la insidiate che donna serissima è.
    M. Viola

  10. utente anonimo Says:

    Vorrei precisare che Gaja NON HA i capelli a ombrellone ma una bella chioma roscia tutta pettinata, che pare che sia appena scesa da un bus doubledecker col secondo piano aperto per tutta la mattina, però pettinata. Ecco. Si è capito? No, non si è capito.. Vabbe’, Tana anche per Gaja allora!
    E cmq non me la insidiate che donna serissima è.
    M. Viola

  11. GajaC Says:

    TESORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! Tu qui? Mia tesorerrima! Voglioti un mondo di bene! :***

  12. kinglear Says:

    Gaja sta sempre bene, con qualsiasi pettinatura: ed è una rossa naturale, poco ma sicuro, me lo confermano da più e più parti. E tutti a dire che è bella, che è una roscia naturale.

    Capito, Lucignolo. 😀
    La mia Gaja è una rossa naturale.
    Mica come te, che sei tutto nero e cattivo. 😀

    A Gaja un bacione enorme.

    A te, Lucignolo… ehm… minimo minimo ti dovrei pestare la coda. 😀

  13. kinglear Says:

    Gaja sta sempre bene, con qualsiasi pettinatura: ed è una rossa naturale, poco ma sicuro, me lo confermano da più e più parti. E tutti a dire che è bella, che è una roscia naturale.

    Capito, Lucignolo. 😀
    La mia Gaja è una rossa naturale.
    Mica come te, che sei tutto nero e cattivo. 😀

    A Gaja un bacione enorme.

    A te, Lucignolo… ehm… minimo minimo ti dovrei pestare la coda. 😀

  14. Lioa Says:

    Giuseppe, honey, io Gaja l’ho abbracciata dal vivo, a Roma. Tu solo nelle tue fantasie erotiche:- )

  15. utente anonimo Says:

    Io l’ho abbracciata parecchio, se volete ve la faccio abbracciare per interposta persona 🙂
    Anzi, l’ho baciata pure, ma senza lingua però, va bene lo stesso?
    M. Viola

  16. utente anonimo Says:

    Io l’ho abbracciata parecchio, se volete ve la faccio abbracciare per interposta persona 🙂
    Anzi, l’ho baciata pure, ma senza lingua però, va bene lo stesso?
    M. Viola

  17. MariaStrofa Says:

    Minchia! Che scontro epico! Preannuncio che domani dovrò occuparmene seriamente sul mio blogo!

    ciao gaja 🙂 ti tratterò bene. come vuoi avere delle anticipazioni? ma non ci penso nemmeno!

  18. MariaStrofa Says:

    Minchia! Che scontro epico! Preannuncio che domani dovrò occuparmene seriamente sul mio blogo!

    ciao gaja 🙂 ti tratterò bene. come vuoi avere delle anticipazioni? ma non ci penso nemmeno!

  19. GajaC Says:

    @Joseph, però io non sono rossa naturale, il che non toglie che il mio rosso mi stia bene, spero… ehm… 🙂 (non posso sempre fare la modesta:))
    @Lucio, ti percuoterò con la massima crudeltà, la prossima volta, altro che abbracciarti! 😉
    @M.Viola: io ti abbraccio di nuovo, perché lo sai che ti voglio un bene dell’anima, e puoi anche subappaltare i miei abbracci!:***

  20. GajaC Says:

    @Joseph, però io non sono rossa naturale, il che non toglie che il mio rosso mi stia bene, spero… ehm… 🙂 (non posso sempre fare la modesta:))
    @Lucio, ti percuoterò con la massima crudeltà, la prossima volta, altro che abbracciarti! 😉
    @M.Viola: io ti abbraccio di nuovo, perché lo sai che ti voglio un bene dell’anima, e puoi anche subappaltare i miei abbracci!:***

  21. GajaC Says:

    MARRANA! Mary, tu mi uccidi! Anche tu me la pagherai carissima! :D* (sono ros-ci-a dalla curiosità come una scimmia!:))

  22. utente anonimo Says:

    Jannozzi mi sembra veramente ma veramente uno sfigato…

  23. PaoloFerrucci Says:

    Ebbene:
    Gaja – la *fantastica* Gaja – l’ho abbracciata anch’io, il 12 dicembre scorso a Milano.
    L’ho abbracciata e pure baciata.
    E posso dire che ha i capelli rossi come il fuoco, è calda e cordiale, e ha due occhi verdi che ti squagliano.
    Gaja è fenomenale, e m’ha fatto perdere il sonno per una settimana. Dopo quel giorno, ogni volta che la vedo comparire in avatar il respiro mi si ferma per un attimo e il cuore ha un’aritmia.

    Non so quando guarirò. So solo che Gaja è stupenda, una forza della natura travestita da ragazza tranquilla.
    Ecco, l’ho detto.

  24. PaoloFerrucci Says:

    Ebbene:
    Gaja – la *fantastica* Gaja – l’ho abbracciata anch’io, il 12 dicembre scorso a Milano.
    L’ho abbracciata e pure baciata.
    E posso dire che ha i capelli rossi come il fuoco, è calda e cordiale, e ha due occhi verdi che ti squagliano.
    Gaja è fenomenale, e m’ha fatto perdere il sonno per una settimana. Dopo quel giorno, ogni volta che la vedo comparire in avatar il respiro mi si ferma per un attimo e il cuore ha un’aritmia.

    Non so quando guarirò. So solo che Gaja è stupenda, una forza della natura travestita da ragazza tranquilla.
    Ecco, l’ho detto.

  25. Lioa Says:

    Aiuto, un’altra dichiarazione d’amore! Gaja, sei proprio una sciupamaschi… 🙂

  26. MariaStrofa Says:

    Lucio la mia mail ti è arrivata?

    http://mariastrofa.splinder.com/post/10879221

    p.s.
    minchia, ma gaja li stende tutti!

  27. MariaStrofa Says:

    Lucio la mia mail ti è arrivata?

    http://mariastrofa.splinder.com/post/10879221

    p.s.
    minchia, ma gaja li stende tutti!

  28. GajaC Says:

    @ Paolo. Mamma mia, Paolo, ma sei troppo gentile! Non avrei mai lontanamente sospettato… mi sento sopraffatta da tanti complimenti! Grazie!
    @ Lucio, non so come fare, ma in qualche modo farò.:)
    @ Maria, pure tu non sentirti troppo al sicuro, dormite MOLTO preoccupati tutti e due.
    baci:*

  29. GajaC Says:

    @ Paolo. Mamma mia, Paolo, ma sei troppo gentile! Non avrei mai lontanamente sospettato… mi sento sopraffatta da tanti complimenti! Grazie!
    @ Lucio, non so come fare, ma in qualche modo farò.:)
    @ Maria, pure tu non sentirti troppo al sicuro, dormite MOLTO preoccupati tutti e due.
    baci:*

  30. soffio Says:

    Seguendo la scia diMariaStrofa son arrivata fin qui, storia intrigante lo ammetto, e troppo scimmia io per non venire a curiosare.
    Ma poi mi son persa nei contenuti di questo blog e porgo i miei complimenti!

  31. soffio Says:

    Seguendo la scia diMariaStrofa son arrivata fin qui, storia intrigante lo ammetto, e troppo scimmia io per non venire a curiosare.
    Ma poi mi son persa nei contenuti di questo blog e porgo i miei complimenti!

  32. kinglear Says:

    Accidenti, ma questa nostra storia sta veramente invadendo tutta la Rete: non s’era mai vista una cosa così.

    Siamo noi la coppia più bella del mondo… :-)))

  33. kinglear Says:

    Accidenti, ma questa nostra storia sta veramente invadendo tutta la Rete: non s’era mai vista una cosa così.

    Siamo noi la coppia più bella del mondo… :-)))

  34. MariaStrofa Says:

    di http://www.senzaqualita.splinder.com

  35. MariaStrofa Says:

    di http://www.senzaqualita.splinder.com

  36. GajaC Says:

    mi ripeto anche qui: hai visto che miracoli fa la rete, eh, joseph? :))*

  37. ilavi Says:

    Anche io arrivo qui sulla scia di Maria..Hai capito il Beppe, un atttttimo ce lo perdi d vsta…Mo mi sente
    ciao a tutti
    dora

  38. ilavi Says:

    Anche io arrivo qui sulla scia di Maria..Hai capito il Beppe, un atttttimo ce lo perdi d vsta…Mo mi sente
    ciao a tutti
    dora

  39. MariaStrofa Says:

    Nuovo colpo di scena sulla vicenda Gaja-Iannozzi qui:

    http://www.mariastrofa.splinder.com

    e qui

    http://www.diaplato.splinder.com

    protagonisti

    Gaja Cenciarelli

    Giuseppe Jannozzi

    Lucio Angelini

    Paolo Ferrucci.

    CLAMOROSO!

  40. MariaStrofa Says:

    Nuovo colpo di scena sulla vicenda Gaja-Iannozzi qui:

    http://www.mariastrofa.splinder.com

    e qui

    http://www.diaplato.splinder.com

    protagonisti

    Gaja Cenciarelli

    Giuseppe Jannozzi

    Lucio Angelini

    Paolo Ferrucci.

    CLAMOROSO!

  41. PaoloFerrucci Says:

    Angelini-Prevete: tu non m’hai favorito, per la tua vecchia amicizia con “Isso” (manco il nome posso pronunciare…).
    Non hai fatto onore alla tua veste talare, perché sapevi che il vero amore per Gaja è il mio, quello solo a cui spettano i sacramenti.

    Torna alla ragione, Angelini-Prevete! Sennò non so che deve succedere…

  42. PaoloFerrucci Says:

    Angelini-Prevete: tu non m’hai favorito, per la tua vecchia amicizia con “Isso” (manco il nome posso pronunciare…).
    Non hai fatto onore alla tua veste talare, perché sapevi che il vero amore per Gaja è il mio, quello solo a cui spettano i sacramenti.

    Torna alla ragione, Angelini-Prevete! Sennò non so che deve succedere…

  43. Lioa Says:

    Ferrucci, e la “Veronica” della situazione???

  44. PaoloFerrucci Says:

    Ormai i giochi sono fatti.

    All’alba, al parco della Rimembranza, io e Iannozzi con un solo colpo in canna.
    Schiena contro schiena, dieci passi.
    Erostratos ci reggerà cappello e bastone, mentre la splendida preda attenderà col cuore in gola.

    E intanto è già partito un giro di scommesse.

  45. PaoloFerrucci Says:

    Ormai i giochi sono fatti.

    All’alba, al parco della Rimembranza, io e Iannozzi con un solo colpo in canna.
    Schiena contro schiena, dieci passi.
    Erostratos ci reggerà cappello e bastone, mentre la splendida preda attenderà col cuore in gola.

    E intanto è già partito un giro di scommesse.

  46. GajaC Says:

    Come dicevo anche di là: poi fatemi sapere! :DDD*

  47. PaoloFerrucci Says:

    Invece di reggerci cappello e bastone, il dannato Eros (nomen omen!) ci ha sottratto la luminosa Gaja.
    Ma la sua stella non cesserà mai di brillare, e la ritroverò ovunque!

    La carrozza è già in corsa. Anche il Prevete partecipa all’agguato: due braghe, una casacca e un cappellone. Me lo deve!

  48. PaoloFerrucci Says:

    Invece di reggerci cappello e bastone, il dannato Eros (nomen omen!) ci ha sottratto la luminosa Gaja.
    Ma la sua stella non cesserà mai di brillare, e la ritroverò ovunque!

    La carrozza è già in corsa. Anche il Prevete partecipa all’agguato: due braghe, una casacca e un cappellone. Me lo deve!

  49. PaoloFerrucci Says:

    Gaja, mal gliene incolga a quel farabutto col petto scoperto, per averti trascinata con subdoli inganni e lascive promesse!
    Giungerò a spada sguainata, nessuno potrà fermarmi.

    Due cavalli si sono azzoppati, ho dovuto sostituire il tiro a quattro, e distribuire monete a destra e a manca: a garzoni e profittatori per le vettovaglie, a contadini inzaccherati che m’indicassero la via più breve; pure all’ex-Prevete che non ha perso il vizio d’incassare elemosine!

    E la tua luce continua a splendere, lontana e verde come la speranza e la felicità del creato.
    Angelo, non permetterò che nessun altro ti tocchi!

  50. PaoloFerrucci Says:

    Gaja, mal gliene incolga a quel farabutto col petto scoperto, per averti trascinata con subdoli inganni e lascive promesse!
    Giungerò a spada sguainata, nessuno potrà fermarmi.

    Due cavalli si sono azzoppati, ho dovuto sostituire il tiro a quattro, e distribuire monete a destra e a manca: a garzoni e profittatori per le vettovaglie, a contadini inzaccherati che m’indicassero la via più breve; pure all’ex-Prevete che non ha perso il vizio d’incassare elemosine!

    E la tua luce continua a splendere, lontana e verde come la speranza e la felicità del creato.
    Angelo, non permetterò che nessun altro ti tocchi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...