ALVISE E FRANCESCO SULL’ACONCAGUA

IOEALVIS3.

.

.

.

.

.

.

.

L’alpinista ciabattone a sinistra nella foto, goffamente seduto con il sacchetto della Billa in mano, sono io; quello baldamente in piedi con la corda d’ordinanza a tracolla è il mio amico ALVISE FEIFFER, uno dei più giovani e promettenti elementi della Giovane (e promettente pure lei) Montagna di Venezia. In quella foto dell’estate 2006 siamo ad appena 3597 m. sulla cima del Similaun (sì, quello della mummia Ötzi, l’uomo venuto dai ghiacci). Ebbene, solo due anni dopo, il boccia Alvise da alpinista in boccio è diventato un fiore perfettamente dispiegato, ovvero ha conquistato la massima cima delle Ande, l’Aconcagua (6959 m), insieme a un altro giovane montagnardo veneziano (Francesco Pasqualato) e alla mitica guida alpina Nane Venzo, in giacca azzurra nella foto qui sotto.

Eccoli in vetta:aconcagua

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alvise, inginocchiato a sinistra con gli occhialoni, e Francesco, accucciato a destra, reggono insieme il drappo della Giovane Montagna di Venezia. Complimenti vivissimi a tutti e due, Alvise e Francesco. L’Everest è lì che vi aspetta:- )


[Mappe tratte da www.alpineascents.com/…/maps/aconcagua-map.jpg] 

conalviseinsede.

.

.

.

.

.

.

.

(Lucio e Alvise nella sede della GM di Venezia)

Annunci

Una Risposta to “ALVISE E FRANCESCO SULL’ACONCAGUA”

  1. utente anonimo Says:

    non solo validi alpinisti, ma sopratutto splendide persone! Fortunati ad averli come amici bye Antonietta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...