COME FU CHE CARLO CANNELLA…

«… poi la mia vita improvvisamente cambiò. Scoprii il punk, sia come attitudine che come genere musicale. Come per incanto mi sentii molto più a mio agio. Per dirla tutta non so cosa sarebbe stato di me se non fosse intervenuto il punk a salvarmi. Bands come Dead Kennedys, Crucifix, Million of Dead Cops avevano un suono aggressivo e vibrante e un tipo di prospettiva politica radicale. Mi piaceva, preferivo tutto ciò a un approccio puro della politica. Così lasciai perdere la scrittura e mi dedicai alla musica. Passai più di vent’anni su un furgone scalcinato camminando con la mia band per centinaia di chilometri al giorno, suonando ogni volta per il solo rimborso delle spese e anche meno, dormendo sui pavimenti delle case occupate e incidendo dischi sempre più rabbiosi. Quando mi sembrò di avere qualcosa da raccontare su quegli anni ritornai con la mente ai vecchi tempi dell’utopia anarchica e scrissi “La città è quieta… ombre parlano”, un romanzo- autobiografia sullo stile di “Costretti a sanguinare” di Marco Philopat e “I ragazzi del mucchio” di Silvio Bernelli. Qui (http://www.lovehate80.it/storie/cannella.html ) potete leggerne un breve estratto. Poi accadde un’altra cosa importante. Un giorno lasciai tutto e mi trasferii a Leiden, in Olanda. Era il 2005, avevo una storia in mente e volevo scriverla… »

IL RESTO QUI:

http://lapoesiaelospirito.wordpress.com/2008/04/12/tutto-deve-crollare-vibrisselibri-di-carlo-cannella/

(Tra parentesi: volevo lasciare un commento al pezzo, ma, come sapete, il tromboncello Franz Krauspenhaar mi ha interdetto per omnia saecula saeculorum l’accesso al sito ) 

[Immagine da http://www.punk4free.it/images/reviews/affluente_-_tsol.jpg ]

Annunci

4 Risposte to “COME FU CHE CARLO CANNELLA…”

  1. GajaC Says:

    piccolo refuso: hai scritto tra parentIsi ;))

  2. Lioa Says:

    Oh mio Dio, corro ai rEpari.

  3. kinglear Says:

    Io voglio solo salutare Gajetta. ^___^
    Ciao Gajetta mia bella.
    Domani fa’ la brava bimba, dormi tutto il giorno, perché anche Dio si dice si sia riposato il settimo giorno, quindi a maggior ragione una bella madonna qual tu sei. ^___*

  4. GajaC Says:

    ehehehe! Ciao Joseph! Ti ho salutato anche sul mio blog (a proposito: non riesco a trovare il tuo sondaggio) ;)) però non ho dormito tutto il giorno :DDD… baci!:*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...