VENEZIA CREPA & PREMIO ATTILA 2008

3 settembre 2008
Come potete vedere dalla locandina allegata 
oggi 3 settembre alle ore 15  in sala Zorzi del Palazzo del Cinema ci sarà  l’ultima proiezione del nostro nuovo film inchiesta "Venezia Crepa – Chi la sta uccidendo?"
Alla fine della Proiezione sempre in sala Zorzi verrà data lettura delle motivazioni per l’assegnazione del Premio Internazionale ATTILA edizione 2008 – Sezione Speciale Nord Est  alla personalità (che verrà resa nota domani) che è riuscita a causare danni irreversibili ed irreparabili: all’ambiente, alla qualità della vita dei cittadini, privando di fatto le comunità locali del diritto di poter decidere del loro futuro.
.
Ooggi 3 settembre alle ore 15, faremo circolare in rete il documento con le motivazioni, il nome della personalità a cui viene attribuito il premio e i nomi delle personalità che pur non avendo vinto son "degne di essere menzionate" per aver contribuito a creare danni irreversibili e incalcolabili all’ambiente e alle comunità locali. Inoltre verranno lanciate nuove scadenze di mobilitazione cittadina.
 
Luciano Mazzolin per AmbienteVenezia – Assemblea Permanente NOMOSE e Coordinamento Cittadino contro le Grandi Navi
 
Annunci

7 Risposte to “VENEZIA CREPA & PREMIO ATTILA 2008”

  1. laPetruzzelli Says:

    Buon giorno Lucio,
    vorrei che si istituisse il medesimo premio anche a Taranto, altra città in necrosi. Metterei in contatto i fondatori del premio con alcune associazioni ambientaliste della nostra amatissima città di cui però non si parla mai.
    Teresa

  2. laPetruzzelli Says:

    Buon giorno Lucio,
    vorrei che si istituisse il medesimo premio anche a Taranto, altra città in necrosi. Metterei in contatto i fondatori del premio con alcune associazioni ambientaliste della nostra amatissima città di cui però non si parla mai.
    Teresa

  3. Lioa Says:

    Intanto il premio Attila d’oro pare sia stato assegnato all’ex sindaco di Venezia Paolo Costa, ora commissario governativo della base Usa Dal Molin di Vicenza, “migliore devastatore di territori”…
    Lì a Taranto dovreste organizzarvi un po’ per conto vostro, in modo da prepararvi progressivamente alla futura Italia federale… *-°

  4. Lioa Says:

    Intanto il premio Attila d’oro pare sia stato assegnato all’ex sindaco di Venezia Paolo Costa, ora commissario governativo della base Usa Dal Molin di Vicenza, “migliore devastatore di territori”…
    Lì a Taranto dovreste organizzarvi un po’ per conto vostro, in modo da prepararvi progressivamente alla futura Italia federale… *-°

  5. laPetruzzelli Says:

    Taranto è una città bellissima, Lucio.
    Sbarazzina, slanciata, agile.Una ragazza scatena. Anche se ogni giorno viene violentata dall’Ilva e dai militari. E’ la mia città d’adozione.
    Grazie per l’emoticon, mi ci voleva.

  6. laPetruzzelli Says:

    Taranto è una città bellissima, Lucio.
    Sbarazzina, slanciata, agile.Una ragazza scatena. Anche se ogni giorno viene violentata dall’Ilva e dai militari. E’ la mia città d’adozione.
    Grazie per l’emoticon, mi ci voleva.

  7. BOCL N. 47 (VENEZIA) « BEST OF CAZZEGGI LETTERARI Says:

    […] VENEZIA CREPA & PREMIO ATTILA 2008 […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...