IL NIE È UN COITO COLLETTIVO O UN INSIEME DI SEGHE INDIVIDUALI?

[In ordine sparso i cinque CAVALIERI DEL NIE (NEW ITALIAN EPIC): Roberto Bui alias Wu Ming 1, Giovanni Cattabriga alias Wu Ming 2, Luca Di Meo alias Wu Ming 3, Federico Guglielmi alias Wu Ming 4 e Riccardo Pedrini alias Wu Ming 5 .]

Leggo oggi sul pur eccellente www.carmillaonline.com

«Il NIE [New Italian Epic, n.d.r.] è un coito creativo collettivo, un atto liberatorio che non poteva che accadere qui-ed-ora in Italia… Il NIE "esorbita" dopo l’11 settembre. Accade ciò che è già accaduto, da sempre. Ciò di cui ogni nostra cellula conserva memoria, l’apoptosi, il suicidio cellulare programmato che informa e dà forma. L’abbraccio, il legame (lēgere), la stretta mortale ("voglio stringerti e soffocarti di baci – dicono gli amanti -, voglio mangiarti"). Oggi come ieri. Da sempre e per sempre. Ab aeterno…  L’umano è UNO. L’infinito è UNO. Il Sole deve morire. Pace.» (Salvatore Agresta)

Siamo al delirio, a occhio e croce. Non mi resta che rimandare al mio vecchio post dell’aprile scorso:

http://lucioangelini.splinder.com/post/16883086/SMASCHERATA+LA+NUOVA+BEFFA+DEI

SMASCHERATA LA NUOVA BEFFA DEI LUTHER BLISSETT/WU MING🙂 

Annunci

17 Risposte to “IL NIE È UN COITO COLLETTIVO O UN INSIEME DI SEGHE INDIVIDUALI?”

  1. kinglear Says:

    Nooo, ma che dici mai! Al delirio. Che parole pesanti. Mi disgiungo. Non ti fanno onore.

    Non dici mai le cose come stanno veramente: HANNO TOCCATO IL FONDO.

    Ecco rubata una foto di gruppo dei WM:

    Sì, sono un po’ bruttini. Ma che ci si puo’ fare, a forza di seghe e scomposti coiti non si poteva mica pretendere che venissero… meglio! 🙂

  2. kinglear Says:

    Nooo, ma che dici mai! Al delirio. Che parole pesanti. Mi disgiungo. Non ti fanno onore.

    Non dici mai le cose come stanno veramente: HANNO TOCCATO IL FONDO.

    Ecco rubata una foto di gruppo dei WM:

    Sì, sono un po’ bruttini. Ma che ci si puo’ fare, a forza di seghe e scomposti coiti non si poteva mica pretendere che venissero… meglio! 🙂

  3. Lioa Says:

    Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più?

  4. kinglear Says:

    Se vuoi me ne vado e ti lascio con gli Snorky… cioè con i WM.

  5. Lioa Says:

    Ma no, io non caccio mai nessuno. Semplicemente ripensavo a queste tue recenti dichiarazioni: “… ricordati che hai 60anni suonati e basta poco, davvero poco… per andare a trovare il Creatore… vedi di tacere ora e per sempre tu e tutta la tua scimmiesca boria fatta di nulla. CHIUDO.»

  6. Lioa Says:

    Ma no, io non caccio mai nessuno. Semplicemente ripensavo a queste tue recenti dichiarazioni: “… ricordati che hai 60anni suonati e basta poco, davvero poco… per andare a trovare il Creatore… vedi di tacere ora e per sempre tu e tutta la tua scimmiesca boria fatta di nulla. CHIUDO.»

  7. laPetruzzelli Says:

    Cari,
    siete entrambi molto, molto simpatici.

    Teresa

  8. laPetruzzelli Says:

    Cari,
    siete entrambi molto, molto simpatici.

    Teresa

  9. Menzinger Says:

    L’articolo citato mi pare un po’ sconnesso. Luther Blisset e i Wu Ming hanno fatto cose che pochi altri sono riusciti a fare: scrittura di gruppo. Di questo occorre rendergli onore.

  10. Lioa Says:

    Detto dall’autore di un’UCRONIA su Colombo:- ) (cfr. “se mia nonna avesse le ruote, sarebbe una carriola”)… Ho ammirato le precedenti burle dei 5 artigiani della penna, ma confesso che questa del Nie mi ha fatto girare un po’ le balle, anche se ho fatto il possibile per nasconderlo (Roberto Bui è permalosissimo).

  11. utente anonimo Says:

    Anch’io li stimo parecchio…

  12. Lioa Says:

    Io stimo le potenzialità creative di Roberto Bui, che però umanamente mi ha deluso.

  13. Menzinger Says:

    @Lioa: in effetti un po’ negli 8 punti del loro bando,come autore mi ci riconosco, e non solo per aver scritto dei romanzi ucronici. Però molti altri autori che potrebbero definirsi NIEW (la W sta per Writer) non ne conosco.

  14. Menzinger Says:

    @Lioa: in effetti un po’ negli 8 punti del loro bando,come autore mi ci riconosco, e non solo per aver scritto dei romanzi ucronici. Però molti altri autori che potrebbero definirsi NIEW (la W sta per Writer) non ne conosco.

  15. Menzinger Says:

    Intendo dire che un movimento letterario dovrebbe essere rappresentativo di un gruppo di autori ma se non li individuiamo, rimane pura teoria.

  16. utente anonimo Says:

    l’indicazione è: non giudicare ma immergersi nel flusso. per gli individualismi, il tempo è scaduto.

  17. Lioa Says:

    più individualista e sbruffone di WM 1 non c’è nessuno, in my humble opinion°-*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...