WU MING 1 ALLE TERMOPILI DELL’ APOCALISSE

video

(Irina Skassalkazaia: clicca sull’immagine )

Ricordate la serie televisiva "Hollywood party" (1996) con i mitici Broncoviz (Marcello Crozza e Carla Signoris)? E ricordate la presa per il culo dei divi di Hollywood nella sigla finale "Anche tuuuuuuuu… come Kevin Kostner"? Una telecamera nascosta sorprendeva la controfigura dell’attore mentre introduceva nell’ alcova del proprio fighissimo monolocale hollywoodiano una bionda da schianto. Lui andava in bagno e tornava con un kimono rosso lacca, impugnando due statuette Oscar spudoratamente falliformi… poi l’amplesso.

Ho ripensato ai Broncoviz leggendo l’articolo "NUOVO, EPICO E ITALIANO – L’APOCALISSE FORMATO NIE" qui:

http://www.carmillaonline.com/archives/2008/11/002845.html#002845

Il passo: "Il NIE ha guardato l’apocalisse dritta negli occhi… La direzione punta dritta nella tempesta… " mi aveva – infatti – richiamato alla mente, per associazione di idee, la parodia broncoviziana dei film catastrofici:

video
(Clicca sull’immagine)
 

Di associazione in associazione, avevo poi pensato che anche Wu Ming 1, in fondo, dalla visione del film "Trecento" in poi, non fa che canticchiarsi davanti allo specchio "Anche tuuuuuuu… come Zack Snyder".
Chi l’ha detto, infatti, che anche uno scrittore non possa identificarsi con questo o quel personaggio del proprio stesso immaginario, compreso l’ectoplasma di un antico AEDO perpetuamente inquietato dall’incubo di sempre nuove mitopoiesi ?
Non ha ancora capito, il nostro Robertino, che l’unica mitopoiesi possibile, al giorno d’oggi, passa per Hollywood e magari, di lì, per il bostoniano MIT, Massachusetts Institute of Technology. O forse l’ha capito fin troppo bene, avendo più volte raccontato di essere andato a propagandare il "New Italian Epic" proprio al Massachusetts Institute of Technology, dove ormai non si parla CHE d’altro:-). È lì, infatti, che si custodisce il VELLO D’ORO della nuova fiction mondiale, per i nuovi Giasoni in arrivo dalle più remote contrade del mondo, Dogato compresa. Avrete letto anche voi, suppongo, della recente progettazione di un finanziatissimo CENTER FOR FUTURE STORYTELLING
.
«Ci stiamo davvero avviando verso la fine della storia? L’interrogativo non è di ordine filosofico questa volta, ma narrativo, e a lanciare l’allarme è Hollywood. Che per scongiurare il pericolo fa scendere in campo nientemeno che il Mit: il Media Lab annuncia oggi la creazione, in stretta collaborazione con due guru dell’industria del cinema, di un nuovo centro di studio sulla narrazione del futuro, battezzato Center for Future Storytelling. Un laboratorio dove si studieranno i metodi narrativi classici – quelli che abbiamo amato per decenni sul grande schermo, da Via col Vento al Dottor Zivago, con un inizio, uno sviluppo ed una conclusione – e la loro evoluzione prossima, condizionata in modo sempre crescente all’assuefazione quotidiana ad sms, twitter, rete e telefonini… Il centro aprirà le porte nel 2010 a Plymouth, in Massachusetts, grazie ad un investimento di 25 milioni di dollari messi a disposizione su un arco di sette anni dai Plymouth Rock Studios, una major attiva in produzioni cinematografiche e televisive, e all’impegno diretto di David Kirkpatrick, ex presidente del Motion Picture Group e di Earl Lestz, presidente per 20 anni dello Studio Group. Ma da subito professori e studenti inizieranno a riflettere su come le nuove tecnologie potranno rendere le storie più interattive, dai kolossal hollywoodiani al materiale multimediale condiviso peer-to-peer, per renderle più in sintonia con i tempi…»
.
Il resto  QUI
Per quanto riguarda il PUNTO CHIAVE DEL NIE, comunque, rimando all’articolo  http://it.danielpipes.org/article/5241
.
e in particolare alla frase:
. 
«Il punto chiave del NIE, contenuto nel primo capoverso, così recita: "Reputiamo con un ampio margine di probabilità che nell’autunno 2003 Teheran abbia interrotto il proprio programma d’armamento nucleare"»:-/
Annunci

Una Risposta to “WU MING 1 ALLE TERMOPILI DELL’ APOCALISSE”

  1. BOCL N. 39 (LA BUFALA DEL NEW ITALIAN EPIC 2.) « BEST OF CAZZEGGI LETTERARI Says:

    […] WU MING 1 ALLE TERMOPILI DELL’ APOCALISSE  […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...