PERCHÉ WU MING 1 PUÒ DIRSI CRISTIANO

.
(Klimt, L’albero della vita)
.
La nascita della scienza, l’illuminismo, il marxismo, la psicanalisi, “altro non sono che forme secolarizzate del Cristianesimo” che
.
"promettendo all’uomo il superamento della morte [‘O morte, dov’è il tuo pungiglione?’ scrive Paolo di Tarso nella Prima Lettera ai Corinti (15, 51-58)] impresse all’Occidente, che è la civiltà nata dal Cristianesimo, una carica di ottimismo e una spinta propulsiva che non si sono estinte nemmeno quando la fede in Dio si è affievolita a partire dal Seicento”.
.
Così spiega Umberto Galimberti nel supplemento “La Repubblica delle donne” del 21 febbraio 2009, dove poi chiarisce:
  
“La visione cristiana del mondo prevede infatti che il PASSATO sia male (peccato originale), il PRESENTE redenzione e il FUTURO salvezza. Allo stesso modo la scienza concepisce il passato come male (ignoranza), il presente come ricerca e il futuro come progresso. Ma anche il marxismo ritiene che il passato sia male (ingiustizia), il presente riscatto (rivoluzione), il futuro paradiso in terra. Anche la psicanalisi pensa il passato come malattia, il presente come cura e il futuro come guarigione. La visione cristiana ha pervaso col suo ottimismo tutte le espressioni culturali dell’Occidente, che dunque è cristiano non solo nelle sue radici, ma anche nell’albero, nei rami, nelle foglie.”
 
Sullo stesso solco Wu Ming 1 ha concepito il passato come male (POSTMODERNISMO), il periodo 1993-2008 come neo-epica rivoluzione, il futuro come paradiso letterario in terra realizzato da lui stesso ("the Saviour"), Girolamo De Michele, Gianni Biondillo e gli altri cavalieri del NIE:-/
Annunci

6 Risposte to “PERCHÉ WU MING 1 PUÒ DIRSI CRISTIANO”

  1. utente anonimo Says:

    La riflessione di Galimberti mi sembra un po’ debole. Tralascia un piccolo particolare. La scienza, l’illuminismo, il marxismo, la psicanalisi (e tante altre cose) lasciano il destino dell’uomo nelle sue mani. Dall’uomo dipendono infatti la sua felicita’, il progresso dell’umanita’, la giustizia, la cura. Egli plasma il reale e resta parte attiva del mondo. Il cristianesimo fa tutt’altra cosa: lo annulla, demandando a dio ogni bene o progresso che lo riguardi. Rende l’uomo insensibile ai guasti del mondo, al suo evolversi, alle oppressioni e ai totalitarismi. Con cristo l’uomo porge la guancia, confidando nel giudizio divino, in grado di ripristinare un ordine e un senso di giustizia. Ne consegue che probabilmente Wu Ming 1 non si stia comportando come un cristiano, ma come un uomo. Cio’ non toglie naturalmente che abbia tirato fuori un mucchio di cazzate.

  2. Lioa Says:

    Ovviamente scherzavo. Però è vero che Wu Ming 1 si sta comportando da focolarino del Nie°-*

    P.S. Pare che sull’Espresso di questa settimana la Benedetti gliele canti chiare.

  3. utente anonimo Says:

    E probabilmente a lui va benissimo che lei canti, come sta cantando tanta altra gente, intanto la cosa fa notizia, e lo chiamano a convegni e conferenze di qua e di là. La più intelligente operazione pubblicitaria degli ultimi anni, tutta costruita sulla rete e sullo stuzzicare di sponda i detrattori, che così scrivono e scrivono e scrivono…

    Sergio

  4. Lioa Says:

    @Sergio. Guarda che alla promozione pensa già l’Einaudi. Poi ci sono le amiche giornaliste compiacenti, varie conoscenze universitarie e insomma un certo tam tam è comunque garantito in partenza, a scatola chiusa. Tanto di cappello alla Benedetti, quindi, se – a differenza della Lipperini – non si lascia “incantare” dalle trombonate del sedicente aedo.

  5. utente anonimo Says:

    Parodia

    Computiamo il tempo da quel dies nefastus con cui ebbe inizio questa fatalita’- dal primo giorno del Wumminghismo!
    E perche’ non invece dal suo ultimo giorno? Da oggi ?
    – Trasvalutazione di tutti i valori !….

    Sergio Rufo

  6. BOCL N. 40 (LA BUFALA DEL NEW ITALIAN EPIC 3.) « BEST OF CAZZEGGI LETTERARI Says:

    […] PERCHÉ WU MING 1 PUÒ DIRSI CRISTIANO […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...