NIENTE FIORI PER IL GIOVANE HOLDEN

“I hope to hell that when I do die somebody has the sense to just dump me in the river or something. Anything except sticking me in a goddam cemetary. People coming and putting a bunch of flowers on your stomach on Sunday, and all that crap. Who wants flowers when you’re dead? Nobody.”

"Spero con tutta l’anima che quando morirò qualcuno avrà tanto buonsenso da scaraventarmi nel fiume o qualcosa del genere. Qualunque cosa, piuttosto che ficcarmi in un dannato cimitero. La gente che la domenica viene a mettervi un mazzo di fiori sulla pancia e tutte quelle cretinate. Chi li vuole i fiori, quando sei morto? Nessuno." (Il Giovane Holden, cap. XX)

Addolorato per la morte di Jerome David SALINGER, cui devo quantomeno una fuga dal collegio (per la suggestione derivatami dal suo Acchiappatore nella Segale) ripropongo i due post che gli dedicai nel 2008:

http://www.lucioangelini.splinder.com/post/19522045/QUI+BENE+LATUIT+BENE+VIXIT

e

http://www.lucioangelini.splinder.com/post/15905692/IL+GIOVANE+HOLDEN+SI+LAUREA+E+

Annunci

2 Risposte to “NIENTE FIORI PER IL GIOVANE HOLDEN”

  1. kinglear Says:

    Ho sempre odiato quel titolo schifo in italiano addomesticato, Il giovane Holden. Sembra un titolo dickensiano.

    Salinger non ci sarà al suo funerale, stanne pur certo.

  2. Lioa Says:

    Avresti preferito "L’acchiappatore nella segale"?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...