EMOTION! HO CATTURATO UN SAGUARO…

(Padova Fiere, Verdecasa 2012)

Non so se i miei circa quattrocento lettori giornalieri ricordino il post:

20 semi di saguaro a 1 euro su ebay“:

https://lucioangelini.wordpress.com/2010/05/11/20-semi-di-saguaro-a-un-euro-su-ebay/

seguito da:

Emotion! Mi sono nati due saguari!”:

https://lucioangelini.wordpress.com/2010/06/01/emotion-mi-sono-nati-due-saguari/

Ebbene, devo purtroppo aggiungere che la mortalità infantile tra i saguari nati in Italia è sempre altissima… e che (ouch, merda, vaffanculo!), non ha risparmiato nemmeno i miei due teneri babies… ma… ma… sentite la mia avventura di sabato scorso.

Vado straccamente a Padova Fiere per “Verdecasa 2012” e cosa scopro?:

che nel reparto delle piante grasse è in vendita  un delizioso saguarino di circa 15 cm in bel vasetto di argilla ad appena 19 euro. Ci siamo guardati, subito piaciuti e lanciati milioni di cuoricini dai reciproci occhi.

Mezz’ora dopo, inutile dirlo, lo spinoso piccino era in treno e poi in vaporetto con me, in viaggio verso il Lido di Venezia, dove proseguirà la sua crescita – che spero felice – sul mio terrazzo. Come dire che non sono più single, perché adesso c’è lui🙂

Naturalmente sarà difficile che raggiunga le dimensioni degli esemplari del Saguaro National Park, dalle parti di Tucson, Arizona, nel mio amatissimo DESERTO di SONORA:

http://www.saguaronationalpark.com/

Saguaro Cactus

… senza contare che occorrono circa 75 anni perché una Carnegiea gigantea (nome scientifico del saguaro) arrivi alla prima ramificazione a candelabro. Altre notizie qui:

http://it.wikipedia.org/wiki/Carnegiea_gigantea

Concludo rinviandovi al post “Un testamento biologico“:

https://lucioangelini.wordpress.com/2008/09/10/un-testamento-biologico/

da cui:

«Caro diario, mio padre non mi dà tregua. Continua a chiedermi di promettergli che, in caso di sua morte cerebrale, io autorizzi a staccargli la spina e non solo. Vorrebbe anche che, dopo morto, provvedessi personalmente a farlo seppellire nel deserto di Sonora, all’ombra di un Saguaro. Anche se per quel tempo non sarò più una bambina, credo che sarebbe comunque una grossa seccatura. Figuriamoci! Attraversare l’Atlantico in aereo con la salma appresso, e poi l’intera America da costa a costa… per non parlare delle inevitabili difficoltà burocratiche. E tutto per che cosa? Crede forse che nel deserto di Sonora si riposi più tranquilamente che nei nostri camposanti, mio padre? Non ha letto di quanti orribili serpenti e scorpioni e bestiacce infestino la zona, pronti magari a diliscarlo lì per lì, appena interrato? E chi mi darebbe i soldi, oltretutto, visto che in famiglia a malapena sbarchiamo il lunario e che nulla lascia presumere, salvo impreviste e miracolose vincite al Superenalotto, che mio padre possa mai lasciarmi alcuna consistente somma in eredità? L’unica soluzione sarebbe che, alle prime avvisaglie di morte, si portasse sul luogo autonomamente, scegliesse il Saguaro giusto, si accoccolasse ai suoi piedi in una giornata di caldo il più possibile torrido e si lasciasse finire così, disseccandosi al sole senza coinvolgere seconde o terze persone: meno che mai me! Povero papà, forse non ha nemmeno idea delle difficoltà che il soddisfacimento di questo suo desiderio comporterebbe. Certo, i genitori di oggi sono proprio sorprendenti. Una volta, nelle fiabe tradizionali, erano loro a portare i figli a perdersi nel bosco. Oggi pretendono che siamo noi figli a portare loro a perdersi tra i Saguari! Non c’è più religione.»

(Dal racconto “Laggiù nell’Arizona“, di Lucio Angelini)

Tag: , ,

26 Risposte to “EMOTION! HO CATTURATO UN SAGUARO…”

  1. Antonietta Says:

    Lo vedo un rapporto complicato…, il piccolo saguaro e’ spinoso quanto te :-)))) bye

  2. diait Says:

    fantastico il testamento biologico!

    Per quanto riguarda la nuova coppia che hai formato, Lucio, in questo paese oscurantista di ****a sono ancora vietati i matrimoni interspecie. Ma UAAR, radicali e Club di Topolino hanno appena lanciato una campagna per i diritti delle coppie interspecie di fatto. Per ora, chi vuole sposarsi, che so, con una Dieffenbachia, può farlo solo in Francia, dove è stato cancellato per legge ogni simbolo religioso, ma si professa il culto illuminista di Bellucci e Dellera.

  3. Luan Says:

    Vabbè, intanto ho fatto il mio audace coming out:-)

  4. diait Says:

    il tuo livello di trasgressione se lo sognano, i giappisti. Ancora stanno a parlà del corpo delel donne, del maschilismo, della Chiesa oscurantista. Intanto noi qui siamo entrati nel tremila.

  5. Luan Says:

    Eh, sì, quei medievali bacchettoni dei Blog Consorziati…

  6. paolo f Says:

    «Compagne! Dobbiamo unirci nella lotta contro… bla bla bla bla!
    Hasta la victoria siempre!
    »

  7. paolo f Says:

    Lucio è sempre stato una spina nel fianco dei “poteri forti”: un duro e puro.

  8. diait Says:

    New Medieval Epic.

  9. diait Says:

    IL mio cane Jack vuole venire a trovarmi in ospedale e glielo vietano! Vuole la pensione di reversibilità e gliela vietano! E’ intollerabile.

  10. paolo f Says:

    Il mio gatto Jackie si presenta ai pasti una volta su due, stamattina ad esempio non s’è fatto vedere.
    Questa casa non è un albergo, gliel’ho ricordato più volte: ma lui se ne frega. Preferisce andare a caccia, e nemmeno vuole troppe carezze. Ah, mala tempora.

  11. diait Says:

    i gatti di oggi, smutandati e sempre lì a spippolare sui cellulari e a guardare il grandefratello, invece di ascoltare la Mastrocola che legge Virgilio in latino. Scalfari li esorta a entrare nel secolo dei lumi, mentre loro esortano lui a uscirne, prima o poi. Per entrare almeno, non dico tanto, nell’otto-novecento….

  12. paolo f Says:

    L’altra gatta, Elsa (quella che dorme in casa, non quella che sta fuori, che si chiama Iaia) si domanda come mai Piero Angela utltraottantenne è ancora in tv, e perché il suo successore debba essere il figlio. E anche perché Emilio Fede è ancora a piede libero (dopo che le ho raccontato l’antica vicenda di Enzo Tortora trascinato per strada in manette sotto le telecamere).

  13. diait Says:

    Poi ci sarebbe il mistero Augias, da trattare. Un giorno qualcuno scriverà “Il mistero dei misteri di Augias”. Lucio! Intanto leggete la voce Augias di nonciclopedia, è fantastica.

  14. diait Says:

    http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Corrado_Augias

  15. diait Says:

    La scriminatura dei capelli di Corrado Augias è considerata Patrimonio dell’Umanità dall’U.N.E.S.C.O.
    (da Nonciclopedia)

  16. paolo f Says:

    Corrado Augias è un mostro sacro: nessuno lo tocchi.
    L’ultimo gentleman rimasto in televisione (praticamente, un dinosauro).

  17. Luan Says:

    non riesco ad aprire il link su nonciclopedia/augias. boh

  18. diait Says:

    googla:
    “corradio augias” nonciclopedia
    è la prima pagina che ti compare
    stupenda

  19. diait Says:

    a me mi si apre… h controllato

  20. diait Says:

    http://www.corriere.it/spettacoli/12_marzo_24/a-fil-di-rete-il-progetto-mistico-di-quelli-come-augias-aldo-grasso_90923b82-7580-11e1-88c1-0f83f37f268b.shtml

    ma l’Oscar va a Grasso

  21. Luan Says:

    a me si apre solo la copia cachet. boh. cmq sono riuscito a leggere. preferisco sempre la pagina su Capezzone/ Cazzopene…

  22. paolo f Says:

    “copia cachet“??
    Hai mal di denti? (erano le cose che pubblicizzavano quand’ero bambino)

  23. Luan Says:

    copia cache, of course (di corsa) 🙂

  24. riccardo ferrazzi Says:

    In due course (andata e ritorno), questo thread è il più spassoso che abbia letto negli ultimi anni! Grazie a tutti (ma in particolare a Diait, a proposito dei Lumi).

  25. Luan Says:

    Grazie a te*-°

  26. diait Says:

    Sui traumi infantili e i tormenti spirituali di Scalfari rimando all’ottimo Serafino Massoni. Nel suo canale youtube c’è solo da scegliere…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...