DUE SIGNORE DEL LIDO DI VENEZIA

Una delle mie passeggiate predilette qui al Lido di Venezia è quella al Faro di San Nicoletto: 3 chilometri in mezzo al mare, benché immalinconiti – sulla sinistra – dall’orrenda visione dei lavori in corso per la costruzione del MOSE (dighe mobili alla bocca di porto, al costo di Tre Casse del Mezzogiorno messe insieme e di danni irreversibili alla laguna).

A proposito del Lido, rubo da facebook la seguente barzelletta: 

“Due signore al Lido passeggiano in spiaggia e vedono un uomo nudo che ciapa el sol [prende il sole] con un giornale sul viso. Lo guardano, si dicono ‘Ah che roba! Varda che sfacciato, ma te par? Nùo [Guarda che sfacciato, ma ti pare? Nudo]… Ah ma adesso che vardo ben, no xe gnanca del Lido [adesso che guardo bene, non è nemmeno del Lido]… “

Tag:

27 Risposte to “DUE SIGNORE DEL LIDO DI VENEZIA”

  1. fabio painnet blade Says:

    Ehi Angelì, su vibrisse stanno rilanciando papale papaleil tema che il tuo post ‘VIVERE DI SCRITTURA O DI INSEGNAMENTO DELLA SCRITTURA?’ dell’ 11 aprile ha ben sviluppato su un corpo di 130 commenti (e ci sarebbe ancora un po’ da dire). Siccome di giulio mozzi non mi fido perché, come ben cai, sul più bello quello stacca la spina, io interverrò su questo post mettendo in relazione i commenti di vibrisse con quanto già abbiamo sviluppato credo con un intensità difficilmente raggiungibile altrove. Questo o quello, poi che differenza fa?. Negli ultimi tempi c’è più mozzi di Angelini su cazzeggi letterari. Non mi sembra però che mozzi sul suo blog se lo caghi tanto il Lucio delle meraviglie. Ecco, anche contro la volontà anarchica di Angelini, s’è stabilita una gerarchia fra una serie di entità apparentemente scollegate fra loro. questo è l’unico dato positivo e potrebbe preludere a una rimescola ‘quantistica’ a meno che non ci sia dietro una ‘manovra’. ma al momento possiamo escludere questa possibilità.

    Andare a discutere di là è veramente palloso! E poi, oltre al fatto che qui non si corre il rischio di esser censurati, mia moglie dice che con le sue amiche si diverte più qui e, come puoi ben immaginare, non si può contraddire il parere di un bella e giovane mogliettina. Sai com’è, io ci tengo alla mia incolumità. Tu ci tieni ? (non alla tua, ma alla mia)

  2. Lucio Angelini Says:

    Sì sì, continua a disquisire, ma come ti ha ricordato ieri pirulix, tieni anche conto delle risposte che ti vengono date:-)

    [pirulix: fabio, tra un’elucubrazione e l’altra ti è passato per la mente di leggere le risposte di Lucio? A me sono sembrate molto chiare: qui il legnosetto non mi sembra esser lui… senza nulla togliere a quel che scrivi, ovviamente!]

  3. diait Says:

    Fabio, stai falsando la discussione. Fabio non tollero che si manchi di rispetto al titolare di questo blog. Fabio, stai sul punto. Fabio, il frame. Meditate, gente, il frame. Da questo momento ti metto in moderazione. Gradirei che tutti gli altri disturbatori capissero la dfferenza tra un blog e un forum. Non tollererò altri commenti di questo tenore. Grazie. (Come vado, come moderatrice di un blog desinistra che si ispira a valori egualitari e illuministi?)

  4. diait Says:

    lucio, so’ bboni tutti a méttese ‘n par d’occhiali neri e un cappello in testa. Occhiaie e pelata risolti in un colpo solo… Un momento: ma lo sai che è un’idea.

  5. paolo f Says:

    Ah, che nostalgia per la moderatrice desinistra: presto scodellerò nuove “analogie”, per la gioia dei grandi e dei piccini!

  6. diait Says:

    sì, ma io parlo di moderatrici e titolari di blog donne in generale – Gaia esclusa. Difficile incontrare tanta violenza e tanto autoritarismo censorio come nei blog e nei forum femminili/femministi. L’unico che mi ha pubblicato un commento sulal violenza DELLE donne, è stato la 27a ora. Luisa Pronzato, una delle moderatrici, ha consentito a me – e ad altre voci femminili dissenzienti – più e più volte di intervenire. Segno che le cose cambiano, com’è nel loro ordine naturale.
    (* di una in particolare non voglio parlare, perché quello che avevo da dirle gliel’ho detto in privato, e lei a me.)

  7. diait Says:

    (e non erano belle cose!!!)

  8. pirulix Says:

    “bella e giovane mogliettina”… fpb, se ti leggesse la titolare di un blog femminista a caso… @.@
    OH MY GOOOD! Ne tirerebbe su una serie di post a puntate!😀
    Peraltro, mi sembra, questo, un modo di dire così artificioso, ostentato, d’antan, da sembrare fasullo…
    Diait, è inconcepibile che ti si possa mettere in moderazione! @.@

  9. pirulix Says:

    Lucio! Che bel post di “bonaccia”… che bella passeggiata… chebellochebellochebello!

    @diait, sorry, non c’hai il piglio e l’interpunzione di una moderatricecdesinistra; ti faccio un esempio:
    “Gentile diait. Sta falsando la discussione medesima. Diait: non tollero che si manchi di rispetto al titolare di questo blog, peraltro. Diait, stia sul punto. Diait. Il frame. Da questo momento la metto in moderazione. Gradirei che tutti gli altri disturbatori capissero la dfferenza tra un blog. E un forum. Punto. Non tollererò altri commenti di questo tenore, peraltro.”

  10. paolo f Says:

    Amen.

  11. a Says:

    Lucio, quando il mare si agita meglio restare sotto coperta :-)) bye

  12. Lucio Angelini Says:

    Nessuno che recensisca la barzelletta… io la trovo così carina… volete che ve la spieghi? Una delle due signore, evidentemente, doveva avere una certa dimestichezza con … ah, sì, ci state arrivando da soli. Ok.

  13. paolo f Says:

    Io c’ero arrivato, naturalmente: la signora sa ben riconoscere i foresti

  14. Lucio Angelini Says:

    nel senso che conosceva a menadito i locali, e quello era fuori inventario (lo preciso per Fabio, se no si perde a chiedersi che cosa la signora pensava del Mose)

  15. pirulix Says:

    Lucio, una signora si astiene da certi commenti…

  16. Lucio Angelini Says:

    @pirulix. ma in questo blog la si può buttare anche in vacca, di tanto in tanto, se si vuole, mica come di là🙂

  17. diait Says:

    torno ora, da stamattina… Ma che davéro Lucio ci sta spiegando la barzelletta? Ok.

  18. Anonimo Says:

    pirulix i tuoi commenti sono penosi.forza fabio e la sua bella e giovane moglie

  19. pirulix Says:

    perderei la stima di me stessa se piacessi a certe persone, soprattutto se penosamente anonime🙂

  20. diait Says:

    ma pirulix, sei maria pia?

  21. pirulix Says:

  22. Lucio Angelini Says:

    Piruliz, tranquilla: in facebook il giovane Marco Candida – la cui morosa sta traducendo Giulio Mozzi in inglese mentre Giulio gli pubblica a puntate l’ultimo romanzo su Vibrisse Bollettino – mi ha appena scritto: “E pensare che Claudio Angelini è uno dei miei scrittori preferiti… Dovrebbe denunciarti perché gli infanghi il cognome solo perché sei suo omonimo!”

  23. paolo f Says:

    Che tenero…
    Ma Claudio Angelini non era quel giornalista del Tg1? Uno così, tipo Giorgino.

  24. Lucio Angelini Says:

    Sì sì, quello slavato con la banana di traverso. Forse Giulio Mozzi si sente in colpa per aver fatto debuttare Marco Candida senza successo in Sironi, ma il sostegno che continua ad assicurargli è quasi patetico …

  25. pirulix Says:

    Tranquilla sono, Lucio: ho letto il trattatello di Schopenhauer😉

  26. diait Says:

    scusate, ma data l’estrema necessità di dare libero sfogo ognuno di noi ai suoi veleni, vi segnalo questo geniale blog, attivo da anni. Per scrivere e inviare maledizioni.
    http://iotimaledico.tumblr.com/post/3637357613
    (Si scorrono cliccando su “Io ti maledico”. Ognuno può contribuire con la sua o esprimere il suo gradimento di altre.)

  27. paolo f Says:

    Veleni? What’s veleni?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...